Infanzia

/Infanzia
Infanzia2018-01-23T12:00:00+00:00
Didattica

Il progetto educativo e didattico della Scuola dell’Infanzia è caratterizzato da un approccio laboratoriale. I piccoli affrontano in modo attivo e gioioso il cammino verso la scoperta di sé, dell’altro, del proprio corpo, del linguaggio e dello spazio.

I giochi e le attività di movimento consolidano la sicurezza di sé e permettono ai bambini e alle bambine di sperimentare le potenzialità e i limiti della propria fisicità, i rischi dei movimenti incontrollati e violenti, le diverse sensazioni date dai momenti di rilassamento e di tensione, il piacere del coordinare le attività con quelle degli altri in modo armonico. Incoraggiamo i bambini ad esprimersi in linguaggi differenti: con la voce, il gesto, la drammatizzazione, i suoni, la musica, la manipolazione e la trasformazione dei materiali più diversi. Promuoviamo la padronanza della lingua e la consapevolezza dell’importanza dell’uso della propria lingua materna da parte dei bambini di origini culturali diverse. Infine stimoliamo a osservare, organizzare, ordinare gli oggetti e le esperienze, per interagire con lo spazio in modo sempre più consapevole, ed infine, rappresentarlo.

Giornata Scolastica

7.45 – 9.00: Pre-scuola, gioco libero in salone 12.30 – 13.30: Gioco libero in salone | giardino | Cortile
9.00 – 9.20: Entrata – Accoglienza 13.30 – 15.30: Attività laboratoriali e motorie
9.20 – 9.40: Circle time 15.30 – 15.45: Saluto
9.40 – 11.30: Attività in sezione e laboratori 15.45 – 16.00: Uscita
11.30 – 12.30: Pranzo 16.00 – 17.30: Post- scuola
Inglese/Musica/Sport

I progetti della Scuola dell’Infanzia, mirano a costruire continuità, dal punto di vista interculturale musicale e sportivo con Scuola Primaria e la Secondaria di I grado.
In quest’ottica sono proposti il potenziamento della lingua inglese con insegnante madrelingua per un’ora e trenta minuti settimanali; i laboratori di propedeutica musicale di un’ora settimanale e il progetto Biribimbi di avviamento alla musica con strumenti ad arco; infine i laboratori di attività motoria, in stretta relazione con quelli musicali, in modo da incoraggiare l’espressione e la comunicazione attraverso il corpo secondo fantasia e creatività.

Bisogni Educativi Speciali

Nelle nostre scuole anche il soggetto più debole e indifeso deve sentirsi “l’atteso”, anzi “il preferito”, e trovare calore umano e cordialità, avere la possibilità di essere ascoltato e avere risposte adeguate ai propri bisogni, sentirsi parte integrante di un sistema organizzato e laborioso.

Le fragilità di tipo affettivo, relazionale, cognitivo e di apprendimento vengono accolte, assunte e curate nei loro particolari dal team dei docenti allo scopo di potenziare e consentire prioritariamente lo sviluppo armonico, l’autonomia della persona e le strumentalità di base.

Attività aggiuntive

Ogni anno sono proposte attività pomeridiane extra-curricolari con frequenza mono o bisettimanale, per esempio di educazione motoria (Giocosport) e/o di creatività.

Servizi

È previsto un servizio di pre e di post scuola dal lunedì al venerdì (tabella sopra). Presso le nostre scuole è possibile beneficiare della Dote Scuola della Regione Lombardia.

Strutture